Wendela-Claire van Swol

Ha studiato presso Conservatorio reale della sua città, sotto la guida di Frans Vester e Paul Verhey, ottenendo il diploma e il master in Flauto. Ha approfondito la sua formazione musicale con Peter-Lukas Graf, André Jaunet, Trevor Wye, Georey Gilbert, Frans Brüggen, Barthold Kuyken, Stephen Preston, Olivier Messiaen e Sophie Cherrier. Wendela ha lavorato con le principali orchestre e nelle maggiori sale da concerto olandesi. Una intensa carriera cameristica l’ha vista calcare i palcoscenici di Paesi Bassi, Belgio, Germania, Inghilterra, Italia e Stati Uniti. Dal 1991 Wendela si è stabilita in Spagna per ricoprire la carica di primo flauto aggiunto nell'Orchestra Sinfonica del Principato delle Asturie (OSPA). Nel 1992 è diventata primo flauto con l'Orchestra di Cordova, posizione che ha ricoperto per 16 anni. Nell'agosto 2014, Wendela è stata invitata a suonare alla convention annuale della US National Flute Association (a Chicago) e alla British Flute Society Convention, in entrambe le occasioni, interpretando e presentando in anteprima opere della compositrice statunitense Katherine Hoover. Ha tenuto masterclass in Italia, Belgio, Stati Uniti, Paesi Bassi, Portogallo e in tutta la Spagna, oltre a ricoprire la carica di presidente di giuria del Concorso di Flauto “Andalucía Flauta” dal 2004 al 2017. Dal 2011 al 2015, Wendela è stata la vicepresidente dell'Associazione spagnola di flauto. Dal 2004 è titolare della cattedra di flauto traverso presso il Conservatorio Superiore di Musica “Rafael Orozco” di Cordoba.

Wendela-Claire van Swol